Nightmares before Christmas (ma anche durante e dopo, temo!)


Mia sorella, cui a ragion veduta è stato imposto il nome d’arte di Sadako, ogni notte, o quasi, si produce in piccoli show a mio esclusivo e dubbio beneficio, degni del Rocky Horror Picture Show.
Dal momento in cui posa la testa sul cuscino e chiude gli occhi decisa a dormire, so che devo calcolare quindici minuti esatti entro i quali inizia lo spettacolo.
Quindi, prima di mettermi a dormire anch’io, per evitare un brusco risveglio, inganno l’attesa leggendo i Peanuts o facendo i cruciverba.
Lo show inizia con una scena che pare tratta da “l’Esorcista”, Sadako si tira seduta con gli occhi aperti ma lo sguardo vuoto, perchè in realtà sta ancora dormendo, e biascica qualcosa. Io tento inutilmente di estrapolare qualche informazione da quel confuso parlottio e a volte lei mi risponde e a volte no, il tutto senza svegliarsi. Quindi si risdraia e anch’io mi metto a dormire, conscia che quello cui ho assistito potrebbe benissimo essere tutto lo spettacolo o solo il primo tempo.
Se è solo il primo tempo significa che verrò svegliata nel cuore della notte da un grido, l’invocazione del mio nome, parole inventate, o una serie di “nononononono”, e che troverò Sadako seduta con le gambe su o giù dal letto e un braccio puntato verso il soffitto, in una grottesca parodia di John Travolta!
Gli incubi che fa sono nell’ordine:
- venire rinchiusa in un tombino;
- il soffitto comincia a scendere come nei film di Indiana Jones;
- svegliarsi in una stanza che non è la sua;
- dormire in un parcheggio finchè non arriva una macchina che deve posteggiare nel posto occupato da lei, che poi è l’incubo che mi fa più ridere!
Per quanto tentiamo di risalire all’origine di questi brutti sogni, nel tentativo di farli scomparire, non siamo ancora riuscite a venirne a capo!
Questi continui attentati alle mie coronarie sono per lo più tollerabili, tanto più che per un periodo ne sono stata io stessa la causa, eccezion fatta per quando abbiamo visto dei film horror, essere svegliati da un urlo nel cuore della notte dopo aver visto “il sesto senso”, “ringu” (di qui il nome Sadako) o “il signore delle tenebre” scuoterebbe i nervi a chiunque!
E poi si domandano come mai in famiglia siamo tutti così freaks!

16 Commenti

  1. Skizofreud Scrive,

    16 Dicembre 2004 @ 08:11

    E’ ovvio che la causa degli incubi di quella povera creatura di tua sorella è da ricercare nella tua presenza notturna nella medesima camera da letto della suddetta.
    Gli incubi sono dovuti alla rielaborazione onirica del timore che tu la soffochi con le lenzuola o col cuscino (chiusura del tombino e soffitto che si abbassa), col fine di liberarti di lei e appropriarti di tutta la stanza (la stanza non sua indica il timore di un allontanamento e il parcheggio rappresenta una collocazione fissa dalla quale viene, appunto, costretta ad allontanarsi).
    La soluzione è duplice: o le fai capire che ami profondamente condividere la stessa stanza con lei e non deve preoccuparsi o ti trasferisci.
    No, trasferire lei non farebbe cessare gli incubi! Il suo timore sta proprio nel perdere il suo “territorio” personale.
    Buona giornata!

  2. Alex Scrive,

    16 Dicembre 2004 @ 21:43

    x me ha bisogno di spazio(se dormite nel solito letto) si sente chiusa e stretta..gli freghi tutto il posto:D

  3. butterScrooge Scrive,

    16 Dicembre 2004 @ 22:05

    ma è sempre colpa mia? comunque sto cercando casa!
    i suoi incubi sono una mia vecchia conoscenza dalle superiori, e io ho influito per un certo periodo solo un paio d’anni fa.

  4. Alex Scrive,

    17 Dicembre 2004 @ 13:45

    scusa se non ti sono sembrato carino…ma mica ho dato la colpa a te..la colpa è di tu sorella che vuole tutto lo spazio x se :P ciao,un bacio

  5. Monimix Scrive,

    18 Dicembre 2004 @ 12:59

    Ciao, sono arrivata qui dal blog di Leone..mi spiace se tua sorella ha incubi e tu vieni svegliata da essi, ma questo post mi fa morir dal ridere! :D ahhahahahhahahha…anch’io condivido la stanza con mio fratello ed è capitato anche noi di esser svegliati reciprocamente dagli incubi o solo dalle “chiaccherate” notturne dell’altro..alla mattina ci facevamo di quelle risate, perchè l’altro immancabilmente non si ricordava nulla! pensa che io una volta, non so cosa stavo sognando, ma ho praticamente fatto volare giù dal comodino una lampada e dal frastuono allucinante ho svegliato tutti!
    ciao, buon weekend

  6. Alex Scrive,

    18 Dicembre 2004 @ 13:29

    si è montata la testa? e che è..un kit fai da te?buon w.e. :)

  7. Monimix Scrive,

    20 Dicembre 2004 @ 10:32

    Ciao butter..ho appena letto il tuo commento sul tuo post..il matrimonio è una scelta, chi lo fa e chi non ci pensa proprio! ;D io fin a qualche anno fa la pensavo come te, non volevo una storia seria che mi impegnasse troppo, per paura di restarci intrappolata e soffocarci..poi però, per fortuna (col senno di poi!) ho icontrato una persona che mi ha fatto vivere la coppia in un modo assolutamente unico, non è una gabbia chiusa in cui soffocare, ma uno spazio nostro in cui confrontarci, crescere e vivere le emozioni a fondo…ovvio che non per tutti è uguale, ma volevo portarti il mio caso a dmostrazione che a volte le cose possono volgere al meglio, e molto meglio delle nostre idee.. :-) buona giornata, ciao..

  8. monimix Scrive,

    20 Dicembre 2004 @ 10:33

    errorino nella prima riga del mio commento! volevo dire il tuo commento al mio post, e non al tuo! :-)

  9. morilyn Scrive,

    20 Dicembre 2004 @ 13:55

    :-D :-D
    adesso ti linko… ;-)
    un bacio!

  10. Monimix Scrive,

    21 Dicembre 2004 @ 10:15

    Ciao Butter..ho letto ora il tuo commento..mi spiace che ti sia capitata una storia così..cmq ognuno è libero di pensarla come crede, e io rispetto la tua scelta..non faccio parte di quella schiera di gente che pensa che tutti debbano vivere in coppia, o che chi non è in coppia è inferiore a chi lo è..volevo dirtelo, casomai ti fossi sembrata una fissata con l’amore.. ;-) baci e Buon Natale!
    Ti posso linkare?

  11. Skizo Scrive,

    22 Dicembre 2004 @ 11:38

    Ciao cosa!
    Sono tornato, quindi vienimi a trovare!
    Ah… già… con tutti i pacchi che devi confezionare non avrai nemmeno il tempo di chiudere le palpebre…
    Eheheheh!

  12. Alex Scrive,

    22 Dicembre 2004 @ 23:14

    auguri x tutto:)

  13. lilith Scrive,

    23 Dicembre 2004 @ 11:59

    il tuo gradito passaggio ha trovato corrispondenza,e il tuo blog sara’ una piacevole lettura….
    a presto
    Lilith

  14. morilyn Scrive,

    23 Dicembre 2004 @ 17:32

    buon natale cara…
    …smack!

  15. Monimix Scrive,

    23 Dicembre 2004 @ 19:58

    Buon Natale e Felice Anno Nuovo!!

  16. fiord'orrore! Scrive,

    26 Dicembre 2004 @ 16:31

    quando ho letto questo post ho pensato, per fortuna che dormo da sola!! anche perchè la sadako della situazione potrei essere io, perchè quando ho visto the ring con mio fratello siamo stati alcune settimane a farci scherzi da infarto di cui l’ultimo è stato il mio, travestimento con camicia da notte bianca d’epoca, borotalco in faccia, ombretto verde per fare la carnagione putrefatta, e matita nera per fare delle occhiaie enormi, i capelli ce li ho già così, quindi mi sono messa dietro una tenda nella sua stanza al buio e appena lui è rientrato e ha acceso la luce mi sono buttata a terra e strisciando ho tentato di far morire mio fratello, solo che ridevo come una pazza quindi non ha funzionato molto bene! ma abbiamo deciso di comprare una telecamera e girare qualche film horror casalingo, la famiglia di mio padre la chiamiamo famiglia addams, la casa di mio padre è terrificante, con annesso giardino abbandonato dove io e mio fratello da piccoli abbiamo visto un fantasma vero, e poi ho pure un bel gattone nero dagli occhi gialli!!! comunque auguri anche a te! ti dedico un’altra creamy! da piccola volevo trasformarmi in creamy, giravo sempre con una felpa col cappuccio con due pupazzetti dentro che dovevano essere posi e nega, capisci perchè devo vivere in giappone???????? come si può vivere lontano da tokyo dopo aver passato tutta l’infanzia a fingere di essere giapponese?????????? baci!

RSS feed for comments on this post